ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: ancora violenze a Tremseh. Osservatori Onu: usati blindati ed elicotteri

Lettura in corso:

Siria: ancora violenze a Tremseh. Osservatori Onu: usati blindati ed elicotteri

Dimensioni di testo Aa Aa

Il villaggio di Tremseh e i suoi dintorni, a nord di Hama, sono ancora teatro di operazioni militari e di bombardamenti. E’ quanto emerge da un rapporto degli osservatori Onu in Siria. Il documento inoltre definisce come “un’estensione delle operazioni dell’aviazione siriana” l’attacco che ha provocato la morte di oltre 200 persone, il piu’ sanguinoso dall’inizio della rivolta anti-Assad.

“Dalla nostra presenza nella provincia di Hama – dice il capo della missione Onu, il generale norvegese Robert Mood – abbiamo potuto verificare che ci sono state violenze continuate nell’area di Tremseh, che hanno coinvolto blindati ed elicotteri”.

Gli osservatori Onu, che parlano di situazione “altamente volatile e imprevedibile”
non sono però riusciti a entrare nell’area del villaggio colpito. L’opposizione aveva in precedenza diffuso immagini che testimoniavano il massacro.

Gli Stati Uniti hanno sottolineato la mecessità di una risoluzione incisiva dell’Onu contro Damasco.