ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia, su una croce a sostegno delle Pussy Riot

Lettura in corso:

Russia, su una croce a sostegno delle Pussy Riot

Dimensioni di testo Aa Aa

Appesa su una croce a sostegno delle Pussy Riot. Una ragazza ha scelto di protestare cosi, fuori da una chiesa centrale di San Pietroburgo, contro la detenzione di tre membri del gruppo punk russo che a febbraio aveva improvvisato a Mosca una performance contro Vladimir Putin. Con una mise simile alla loro, è stata sulla croce per una quarantina di minuti, fino all’intervento della polizia, che l’ha fermata per violazione dell’ordine pubblico.

Le tre musiciste della band moscovita a causa di una “preghiera punk” contro il presidente russo rischiano sette anni di carcere con l’accusa di teppismo. Sono in custodia cautelare da oltre quattro mesi.