ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa Concordia, sei mesi dal naufragio

Lettura in corso:

Costa Concordia, sei mesi dal naufragio

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono passati sei mesi dal dramma del naufragio della Costa Concordia. L’Isola del Giglio non dimentica e oggi sarà reso omaggio alle vittime: trenta quelle accertate, due ancora i passeggeri dispersi.

Proseguono, nel frattempo, i lavori per la rimozione dello scoglio delle Scole conficcato in una fiancata della nave, che per poter essere estratto va spezzato in tre parti, come ha spiegato il sindaco dell’isola Sergio Ortelli.

Non si placano, poi, le polemiche per l’intervista televisiva di “Quinta Colonna” al Comandante Francesco Schettino, a cui sono stati revocati gli arresti domiciliari, e per la sua versione dei fatti.

La vicenda giudiziaria legata al naufragio è stata definita “un fiasco’‘ dalla presidente dell’associazione per le vittime francesi, Anne Decré. L’ultimo episodio che ha esasperato gli animi, è il rinvio della seconda udienza dell’incidente probatorio al tribunale di Grosseto, slittata dal 21 luglio a, probabilmente, settembre.