ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chamonix in lutto per le nove vittime della valanga

Lettura in corso:

Chamonix in lutto per le nove vittime della valanga

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata di lutto a Chamonix. Nella celebre località sciistica si sono riuniti i parenti dei nove alpinisti svizzeri, tedeschi, inglesi e spagnoli morti ieri nella valanga sul versante francese del massiccio del Monte Bianco. I corpi sono stati composti nell’obitorio dell’ospedale locale.

Sulle modalità di attraversamento della zona, così si è espresso il comandante dei gendarmi di alta montagna di Chamonix Jean-Baptiste Estachy: “L’area interessata era troppo vasta per un cadenzamento in grado di isolare le cordate le une dalle altre…altrimenti si accumula un ritardo e ci si mette in pericolo nel resto del percorso, perché si è in aree esposte a un aumento delle temperature o ad altro”.

Questo sabato si renderà omaggio alle vittime. “Ho organizzato una cerimonia che si terrà nella chiesa di Chamonix domani alle 14” ha spiegato il sindaco Eric Fournier.

Quello di ieri è considerato il peggior incidente nelle Alpi francesi nell’ultimo decennio. La valanga, oltre a uccidere, ha provocato anche diversi feriti: una quindicina, secondo l’ultimo bilancio reso noto dalla gendarmeria, di cui uno grave. Quattro alpinisti dati inizialmente per dispersi sono stati ritrovati vivi.