ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: 'niet' di Putin a un calo del prezzo del gas

Lettura in corso:

Ucraina: 'niet' di Putin a un calo del prezzo del gas

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima visita di Putin in Ucraina dal suo ritorno, a maggio, al Cremlino. A Yalta il capo di Stato russo ha incontrato il suo omologo Viktor Yanukovic ma, nonostante le strette di mano, i rapporti tra i due restano tesi. Mosca infatti rifiuta di abbassare il prezzo del gas a Kiev che, a sua volta, chiede di rivedere gli accordi del 2009 che imponevano un prezzo del gas definito ‘esorbitante’.

Putin non cede: per ottenere uno sconto l’Ucraina deve vendere a Gazprom i gasdotti o entrare a far parte dell’Unione doganale tra i Paesi dell’ex blocco sovietico guidata dalla Russia.

Ma Kiev vede nei suoi gasdotti un asset troppo importante per il Paese e sogna un accordo di libero commercio con l’Unione europea. Nel frattempo però Yanukovic deve risolvere il problema del prezzo troppo elevato del gas. La questione potrebbe rivelarsi cruciale nelle prossime elezioni legislative in programma a ottobre.