ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

RD Congo: bombardamenti contro i ribelli, accordo con Rwanda

Lettura in corso:

RD Congo: bombardamenti contro i ribelli, accordo con Rwanda

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito congolese e i caschi blu del Monusco stanno bombardano le postazioni dei ribelli nel Kivu settentrionale, regione ricca di risorse naturali ma sconvolta da una guerriglia ormai endemica.

Nei giorni scorsi, l’esercito e il Monusco hanno concentrato le forze intorno al capoluogo regionale Goma, per difenderla da un eventuale attacco dei ribelli. Il gruppo M-23 aveva conquistato i centri di Bunagana e Rushturu, a poche decine di chilometri dal capoluogo regionale.

I ribelli M-23 smentiscono di voler avanzare su Goma, confermano i bombardamenti nei pressi delle loro postazioni ma dicono di non essere stati colpiti. Il vicino Rwanda, accusato di appoggiare i ribelli tutsi, ha intanto trovato un accordo con Kinshasa, per una lotta congiunta contro entrambi i gruppi ribelli: gli M-23, di etnia tutsi, ma anche gli hutu dell’FDLR.