ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Peugeot Citroen annuncia il taglio di 8000 posti di lavoro in Francia

Lettura in corso:

Peugeot Citroen annuncia il taglio di 8000 posti di lavoro in Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Entro il 2014 il gruppo Peugeot Citroen taglierà ottomila posti di lavoro in Francia. Il primo costruttore di automibili d’oltralpe ha annunciato la chiusura di uno stabilimento, quello di Aulnay sous Bois, dove attualmente è localizzata una quota di produzione della Citroen C3.

La decisione arriva dopo i risultati molto negativi conseguiti dal gruppo nel primo semestre 2012, a loro volta seguiti a un dimezzamento dell’utile netto registrato nel 2011.

La divisione automobile, da sola, ha segnato una perdita operativa di 700 milioni di euro nei primi sei mesi di quest’anno.

Le cause, secondo fonti vicine all’azienda, sono legate alla flessione del mercato automobilistico, che ha comportato per il gruppo vendite ridotte dell’8 per cento.