ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Una bicicletta verso la libertà

Lettura in corso:

Una bicicletta verso la libertà

Dimensioni di testo Aa Aa

In Brasile pena scontata per i detenuti che producono energia

Nella prigione di Santa Rita do Sapucai, nello Stato brasiliano di Minas Gerais, i detenuti riducono la loro pena pedalando per produrre energia. Sono vestiti di rosso e sostenuti dal loro impegno profuso in otto ore quotidiane di corsa. Si inizia alle 9 e ci si ferma per il pranzo. Un progetto in espansione che per ora coinvolge otto prigionieri che si alternano su quattro biciclette.

“Pedalando ci sentiamo importanti e utili. Stiamo meglio, giorno dopo giorno” dice un detenuto.

“Questo progetto è un modo per fargli perdere peso e avere una riduzione della pena. Per ogni tre giorni di esercizio in bicicletta, i gruppi di detenuti che si alternano, riducono la loro pena di un giorno” spiega Gilson Rafael Silva, direttore della prigione.

L’energia prodotta dai detenuti verrà immessa in rete e utilizzata per incrementare l’illuminazione della centrale Avenida Beira Rio. Una luce che con il tempo potrebbe essere sempre più forte.