ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olimpic wargames, via libera ai missili

Lettura in corso:

Olimpic wargames, via libera ai missili

Dimensioni di testo Aa Aa

Giochi olimpici equiparati ai giochi di guerra, i famigerati “wargames”? Sembrerebbe di si. A Londra, per l’occasione, infatti, è stata ammessa dall’Alta Corte l’installazione di missili antiterrorismo sui tetti dei palazzi. Feroci si sono levate le proteste dei residenti, i quali hanno fatto pervenire una citazione in giudizio nientemeno che al Ministero della Difesa in persona, tuttavia non è bastato.

“E’ stato bandito il diritto di vivere liberamente in una società civile come quella britannica – ha affermato David Enright, l’avvocato che rappresenta gli inquilini –. Ora, il Ministro della Difesa potrà entrare in qualunque casa, per istallare apparecchiature militari sul tetto, sul prato o in soggiorno, senza neppure chiedere il permesso”.

Il timore degli abitanti delle torri sinora individuate, 17 piani ognuna, site in un quartiere popolare di Londra est, è che la presenza di queste armi trasformi i loro appartamenti in obiettivi per terroristi, per cosi’ dire, malintenzionati.

Ma non sono gli unici a sentirsi in pericolo, dato che in altre zone meridionali della capitale, i missili “difensivi” sono già stati avvistati. Come dire, Al Qaeda è avvisata…