ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Madrid annuncia misure di austerità: aumento dell'Iva e tagli alla spesa

Lettura in corso:

Madrid annuncia misure di austerità: aumento dell'Iva e tagli alla spesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Una manovra di lacrime e sangue, per evitare il peggio. Così il premier spagnolo ha presentato in parlamento il pacchetto di misure elaborato dal suo governo: aumento dell’Iva dal 18 al 21 per cento, taglio del trenta per cento degli eletti locali, riduzione delle imprese pubbliche e riforma dell’amministrazione statale.

“Sono consapevole che le misure annunciate sono dure, ciascuna di esse, e ancora di più nel loro complesso. Ma sono anche inevitabili. La situazione è straordinariamente seria e dobbiamo agire con urgenza”.

Rajoy può contare sul sostegno della maggioranza di centrodestra, ma deve fare i conti con l’opposizione socialista, critica per l’impatto che queste misure draconiane avranno sul clima economico e sociale.

“Il problema di queste misure sta nelle conseguenze: più depressione economica, più disoccupazione e più sfiducia nel nostri paese”.

La manovra decisa dal governo segue le richieste di Bruxelles, che in cambio ha accettato di diluire gli obiettivi di riduzione del deficit fino al 2,8 per cento nel 2014.

Solo pochi giorni fa, parallelamente, i ministri delle Finanze della zona Euro hanno concluso un accordo per un prestito di 30 miliardi di euro, destinato ad un intervento di salvataggio del sistema bancario spagnolo.