ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Record di disoccupati a maggio

Lettura in corso:

Record di disoccupati a maggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Disoccupazione record a maggio nell’area dell’euro. Secondo i dati resi noti dall’Ocse 48 milioni di persone sono senza lavoro: 15 milioni in piu’ rispetto al 2007 anno d’inizio della crisi.

I paesi con il tasso piu’ elevato sono la Spagna con il 24,6% e il Portogallo con il 15,2%.

Una situazione destinata a peggiorare in quanto a fine anno le previsioni dell’organizzazione internazionale danno in aumento i senza lavoro al 10,8% contro il 10% netto a fine del 2011 e dell’11% per il 2013.

La disoccupazione, dice il segretario generale dell’Ocse, è oggi diversa perché dura piu’ a lungo. Le persone non hanno un lavoro per sei mesi e in molti casi piu’ di un anno. Sono sfide che non abbiamo mai affrontato: il rischio maggiore é che queste persone escano completamente dal mercato del lavoro.

L’Italia , si legge nell’outlook dell’Ocse, é stata duramente colpita dalla crisi ed é probabile che la disoccupazione continui ad aumentare.
La situazione occupazionale dei giovani e delle persone poco qualificate rimane molto preoccupante con un giovane su due è precario. Un dato particolarmente negativo é quello che riguarda l’occupazione femminile in crescita al 32% a maggio