ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Norvegia: si ferma la produzione di gas e petrolio

Lettura in corso:

Norvegia: si ferma la produzione di gas e petrolio

Dimensioni di testo Aa Aa

Scatta a mezzanotte lo stop alla produzione di idrocarburi in Norvegia. I lavoratori del settore sono in sciopero dallo scorso 24 giugno contro la decisione del governo di modificare la legge che permette a coloro che lavorano sulle piattaforme petrolifere di andare in pensione a 62 anni, cinque anni prima dell’età ufficiale del Paese. Statoil ha spiegato che effettuerà una chiusura controllata di produzione ed esportazione.

“Incoraggerò le parti – assicura Ståle Kyllingstad presidente del board di Norsk Industri – perché trovino un accordo, ma se non lo trovano, le autorità dovranno prendere in considerazione la possibilità d’intervento. Ci sono molte parti coinvolte e tutto ciò costa molto alla Norvegia in termini di denaro e reputazione”.

Nel Paese i salari dei dipendenti del settore energetico sono i più alti al mondo. La Norvegia è l’ottavo maggior esportatore mondiale di petrolio e il secondo per quanto riguarda il gas. Secondo gli analisti l’arresto della produzione norvegese non dovrebbe avere conseguenze per l’approvvigionamento di idrocarburi in Europa.