ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: aiuti internazionali per 13 miliardi di euro

Lettura in corso:

Afghanistan: aiuti internazionali per 13 miliardi di euro

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla conferenza di Tokyo, 80 nazioni discutono di come e quanto aiutare l’Afghanistan dopo il ritiro delle forze Nato, a fine 2014.

La cifra di tredici miliardi di euro da qui al 2015, tra vecchi e nuovi finanziamenti, dovrebbe mettere tutti d’accordo entro la fine della giornata.

Più difficile l’intesa sull’ammontare e lo scaglionamento degli aiuti civili per i periodi successivi a quella data.

“Siamo in un momento cruciale della storia dell’Afghanistan”, ha dichiarato il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, “finora la dipendenza finanziaria ha consentito alle istituzioni di radicarsi, ora il paese sovrano passa alla normalizzazione delle relazioni con la sua gente e i partner stranieri”.

Hamid Karzai ha esortato la comunità internazionale a non abbandonare il paese, sempre minacciato dal terrorismo, provato da trent’anni di conflitti e con una popolazione tra le più povere al mondo.

Secondo la Banca centrale afghana, il paese necessita di quasi 5 miliardi di euro l’anno per sostenere la sua crescita economica.