ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: russo lingua regionale ufficiale. Rissa in Parlamento

Lettura in corso:

Ucraina: russo lingua regionale ufficiale. Rissa in Parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Il russo lingua ufficiale nelle regioni ucraine. Il controverso testo passa in seconda lettura e nel Parlamento di Kiev, così com’era successo per il primo voto il mese scorso, scoppia la rissa tra maggioranza e opposizione.

Con 248 voti a favore su 226 che erano necessari, il ddl voluto dal Partito delle Regioni, quello del Presidente Viktor Ianukovich, conferisce al russo lo status di lingua regionale ufficiale in gran parte del Paese, autorizzandone l’impiego nei servizi pubblici.

Un dispositivo che già il mese scorso aveva scatenato proteste di piazza tra sostenitori e detrattori.

Su circa 45 milioni di abitanti, tra il 30% e il 50% della popolazione ucraina considera il russo la propria lingua madre.

Secondo la nuova legge, tutti gli idiomi che a livello locale siano parlati da almeno il 10% della popolazione sono considerati lingue regionali. Secondo l’opposizione, l’approvazione del testo è una strategia del Capo dello Stato per consolidare l’elettorato filo-russo in vista delle legislative del prossimo ottobre.