ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Pakistan riapre le vie di rifornimento alla Nato

Lettura in corso:

Il Pakistan riapre le vie di rifornimento alla Nato

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Pakistan sta riaprendo le vie di transito vitali per i rifornimenti alle truppe Nato.
Il blocco è durato 7 mesi, da quando 24 soldati pakistani furono uccisi per errore a novembre, durante un attacco delle forze internazionali.

L’ok del Consiglio di difesa pakistano è arrivato dopo che il Segretario di Stato americano Hillary Clinton ha espresso le sue “sincere condoglianze” per le vittime. Il Pakistan, che ha deciso di mantenere gratuito il transito, in nome della “pace e della sicurezza”, ha sottolineato Clinton, si aspetta ancora le scuse formali per l’accaduto.

L’impasse diplomatico ha avuto pesanti conseguenze anche sul territorio.
Le vie di comunicazione pakistane diventeranno ancora più importanti in vista del ritiro dei 128 mila soldati dell’Alleanza Atlantica entro il 2014.