ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Scandalo Libor: Cameron annuncia commissione d'inchiesta


Regno Unito

Scandalo Libor: Cameron annuncia commissione d'inchiesta

Lo scandalo Libor fa tremare il sistema bancario britannico. L’indagine sulle manipolazioni dei tassi interbancari che ha colpito la Barclays potrebbe
ora allargarsi ad altri istituti di credito e arrivare fino alla Banca d’Inghilterra.

Il governo di David Cameron ha annunciato l’avvio di un’inchiesta parlamentare: “La commissione inquirente ascolterà testimoni sotto giuramento, avrà pieno accesso ai documenti, e potrà convocare i ministri, inclusi quelli del governo precedente – ha detto il premier in parlamento – Da parte dell’esecutivo, saranno messe a disposizione tutte le risorse necessarie al buon funzionamento dell’indagine”.

La pressione di Downing Street ha già causato le dimissioni del presidente di Barcalys, Marcus Agius e potrebbe imporre un passo indietro anche all’amministratore delegato Bob Diamond.

Oltre allo scandalo Libor, l’Authority sui servizi finanziari ha accusato il sistema bancario di vendite truccate di prodotti finanziari a migliaia di piccole e medie aziende, annunciando un accordo riparatorio con la Royal Bank of Scotland, Lloyds, Hsbc e con la stessa Barclays.

Prossimo Articolo

mondo

Scandalo Libor: Londra annuncia inchiesta parlamentare