ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: l'accordo a Ginevra, la violenza a Damasco

Lettura in corso:

Siria: l'accordo a Ginevra, la violenza a Damasco

Dimensioni di testo Aa Aa

All’indomani del controverso accordo di Ginevra per una transizione siriana, sul campo la violenza resta una tragica costante.

Video amatoriali mostrano i sobborghi di Damasco sempre sotto tiro ma sono molte le città, da nord a sud, teatro di combattimenti continui.

Secondo l’Osservatorio siriano dei diritti umani, i morti di questo fine settimana sarebbero almeno 150.

Una violenza che non ferma le proteste di piazza anche se è riuscita a ostacolare i funerali, a Zamalka, delle 40 persone uccise sabato da un razzo durante una processione funebre.

A Homs,intanto,sono falliti di nuovo gli sforzi della Croce Rossa per recuperare i feriti. Il corridoio di sicurezza concordato dalle parti sembra non funzionare, mentre i cecchini appostati sui tetti impediscono ai civili di mettersi in salvo.