ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Euro 2012: il mercato nero dei biglietti per la finale

Lettura in corso:

Euro 2012: il mercato nero dei biglietti per la finale

Dimensioni di testo Aa Aa

Euro 2012: tifosi spagnoli e italiani a caccia dei biglietti per la finale allo stadio di Kiev.

Agli sportelli si trovano ormai solo i più cari, da 330 a 600 euro. Esauriti, stando alla federazione calcio, gli ingressi da 50 euro.

Ma, alla vigilia della partita, se ne trovano ancora dai bagarini.

“È impossibile acquistare biglietti di terza categoria ai punti vendita della federazione calcio spagnola”, racconta il sivigliano José, “ma se ne possono trovare un sacco per strada”.

Un mercato nero attestato dalle immagini girate da euronews e che ha fatto lievitare i prezzi.

“I biglietti si possono trovare ma per esempio un ingresso da 50 euro ne costa 200”, aggiunge José, “Sembra strano: tutti gli ingressi sono nominativi, fatta eccezione per quelli dati dalla federazione. Ma per strada se ne possono trovare molti con il nome della federazione stampato sopra”.

Esulta chi è riuscito, in un modo a nell’altro, a ottenere l’ambito biglietto.

“Qui al punto vendita biglietti per l’Italia ci sono pochissimi acquirenti”, commenta da Kiev Sergio Cantone di euronews, “Rimangono solo biglietti di prima e seconda categoria, estremamente cari per molte tasche. Quindi la domanda è stata: quanti biglietti avete venduto? La risposta dei venditori è stata estremamente evasiva”.