ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Super Mario va a 125 km/h, portando con sé l'Italia

Lettura in corso:

Super Mario va a 125 km/h, portando con sé l'Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

Super Mario Balotelli trova finalmente la sua serata e trascina l’Italia in finale ad Euro 2012. La Germania, super favorita, viene eliminata.

Al 20’ è Cassano a involarsi sulla sinistra: cross perfetto al centro e l’attaccante del Manchester City schiaccia di testa in rete. Italia in vantaggio. Con la coppia ribelle, che tutti attendevano.

Passano 16 minuti e Balotelli trafigge ancora il portierone tedesco Manuel Neuer. Grande lancio lungo di Montolivo, Balo se ne va in contropiede e calcia in porta in modo impressionante. Va a 125 km/h la palla di Super Mario, che si toglie la maglietta e mostra i muscoli. Gli costa un’ammonizione. Ma poco importa.

L’ex interista, ultimamente sulle prime pagine, piu’ per le sue bravate che per i suoi gol, si prende la rivincita. Contro tutto e tutti.

A pochi secondi dal fischio finale l’arbitro fa tremare gli azzurri, concedendo un rigore per una mano di Balzaretti. Dal dischetto segna Mesut Ozil. 2-1. Ma all’Italia poco importa. La finale è sua.