ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: la riforma sanitaria di Obama davanti ai giudici

Lettura in corso:

Usa: la riforma sanitaria di Obama davanti ai giudici

Dimensioni di testo Aa Aa

Grande attesa negli Stati Uniti per il verdetto della Corte suprema sulla riforma sanitaria di Obama. La sentenza è attesa per questo giovedì. Tre le possibilità: bocciatura totale; approvazione dell’intera legge; dichiarazione incostituzionale di una parte di essa. La decisione dei nove giudici inciderà molto sulla rielezione di Obama; e alle presidenziali mancano solo quattro mesi.

La riforma, varata dal presidente americano nel 2010, comprende il cosiddetto “individual mandate”: l’obbligo, cioè, per tutti i cittadini di sottoscrivere un’assicurazione sanitaria entro il 2014.
Se verrà considerato incostituzionale solo questo punto, il più discusso, il resto della riforma rimarrebbe inalterato.
Casa Bianca col fiato sospeso, dunque, per la sorte di una legge che Obama considera un punto d’onore, respingendo le critiche dei repubblicani, e citandola con orgoglio a ogni evento.