ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Colorado in fiamme: atteso Obama, Fbi apre inchiesta

Lettura in corso:

Colorado in fiamme: atteso Obama, Fbi apre inchiesta

Dimensioni di testo Aa Aa

L’incendio di dimensioni epiche che sta devastando il Colorado diventa un caso per l’Fbi. Gli investigatori federali sospettano un’eventuale natura dolosa del distastro.

Le fiamme minacciano Colorado Springs, la seconda città dello Stato, a un centinaio di chilomentri dalla capitale Denver.

Barack Obama si recherà in Colorado questo venerdì per verificare di persona i danni causati dagli incendi. Al momento non si segnalano vittime, ma sono stati evacuati 36mila residenti. Circa 300 le case distrutte e oltre 7500 gli ettari di vegetazione inceneriti.

Le strade sono intasate di fumo e automobili per la fuga di massa delle persone dalla città. L’avanzare delle fiamme, sprigionate dal Waldo Canyon sabato scorso, è favorito da un periodo di siccità eccezionale e da forti venti.