ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via a Bruxelles il vertice europeo salvaeuro

Lettura in corso:

Al via a Bruxelles il vertice europeo salvaeuro

Dimensioni di testo Aa Aa

Si apre questo giovedì a Bruxelles il vertice europeo che dovrà salvare l’euro.

Occhi puntati soprattutto sulla coppia Merkel-Hollande.

I due si sono incontrati mercoledì a Parigi per tentare un avvicinamento delle posizioni.

La crescità rimane la priorità di Hollande, l’obbligo di stabilità quella della Merkel. Determinato il primo, rigida e inflessibile la seconda, che non cambia idea sugli eurobond e che in precedenza aveva definito “seria” la situazione nel Vecchio Continente:

“Abbiamo bisogno di più Europa” ha dichiarato Angela Merkel. “E penso che siamo d’accordo su questo. Abbiamo bisogno di un’Europa che funzioni. Ai mercati serve questo. E abbiamo bisogno di un’Europa in cui i paesi si aiutino tra di loro. Questo è lo spirito con cui lavoriamo”.

Intanto Mario Monti ha parlato nuovamente di tassare le transazioni finanziarie:
“Se ci sarà una maggiore cooperazione fiscale che porti all’adozione di una tassa sulle transazioni finanziarie questa dovrà agevolare anche altri aspetti di cooperazione rafforzata” ha detto il premier.

Il vertice europeo deciderà il futuro dell’eurozona. Raggiungimento dell’unione bancaria; unione fiscale e riorganizzazione delle modalità di estinzione del debito dei paesi. Questi i punti principali di un summit, sul cui buon esito, però, non c‘è grande ottimismo.