ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: Madrid chiede ufficialmente aiuto all'Europa

Lettura in corso:

Spagna: Madrid chiede ufficialmente aiuto all'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Adesso è ufficiale. La Spagna, con una lettera inviata al presidente dell’Eurogruppo Jean-Claude Junker, ha chiesto aiuto all’Unione europea per salvare le proprie banche. Il ministro dell’Economia spagnolo Luis de Guindos non specifica però l’ammontare esatto richiesto: la zona euro ha offerto cento miliardi come tetto massimo ma la Spagna, dopo l’esito degli stress test, potrebbe averne bisogno soltanto 62.

Il prestito, i cui dettagli dovranno essere resi noti entro il nove luglio (data in cui si riunisce l’Ecofin)
sarebbe su 15 anni con un tasso d’interesse fra il 3 e il 4%. La notizia ha avuto immediata ripercussione sui mercati con spread e rendimento dei titoli di Stato in rialzo. Con questo piano la Spagna diventerà il quarto Paese (dopo Grecia, Irlanda e Portogallo) a essere in debito con l’Unione europea.