ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Banche troppo esposte verso la Grecia, Cipro chiede aiuto

Lettura in corso:

Banche troppo esposte verso la Grecia, Cipro chiede aiuto

Dimensioni di testo Aa Aa

Cipro chiede aiuto. Il governo di Nicosia ha informato ufficialmente le autorità europee di aver deciso di voler ricorrere al fondo salva-stati.

Il Paese, che a luglio raccoglierà dalla Danimarca la presidenza di turno dell’Unione europea, vuole così garantire un sostegno alle proprie banche ampiamente esposte verso la Grecia.

Secondo alcune stime, Cipro potrebbe aver bisogno di aiuti fino a 4 miliardi di euro, quasi un quarto del Prodotto interno lordo.

Qualche ora prima della decisione dell’esecutivo l’agenzia di rating Fitch aveva declassato il debito sovrano del Paese fino al livello “spazzatura”.

Davanti alla crisi finanziaria europea, Cipro, dopo Grecia, Irlanda, Portogallo e Spagna diventa così il quinto stato della zona euro a chiedere l’aiuto internazionale.