ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Cina si prepara a realizzare la sua base spaziale

Lettura in corso:

La Cina si prepara a realizzare la sua base spaziale

Dimensioni di testo Aa Aa

La Cina fa un passo fondamentale per realizzare la propria stazione spaziale: una navetta Shenzhou 9 ha per la prima volta effettuato con successo un aggancio manuale a un modulo sperimentale, già in orbita. 
 
In precedenza, i cinesi avevano sperimentato con successo l’aggancio automatico, relativamente più semplice.
 
Entrambe le tecniche  sono fondamentali per proseguire nel programma per la realizzazione della stazione spaziale, che dovrebbe essere completata entro il 2020.
 
Il prossimo passo consiste in ulteriori esercitazioni per l’aggancio manuale, ma usando le navette di nuova generazione, le Shenzhou 10.
 
Dopodiché il modulo sperimentale attualmente in orbita, che si chiama Tiangong, cioè palazzo paradisiaco, potrà iniziare ad essere integrato con ulteriori moduli.
 
La missione odierna, trasmessa in diretta dalla televisione cinese, aveva un equipaggio formato da 3 astronauti, tra i quali la 33enne Liu Yang, prima donna cinese nello spazio.