ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia-UE: premier non sarà al vertice europeo, e nemmeno il neo-ministro

Lettura in corso:

Grecia-UE: premier non sarà al vertice europeo, e nemmeno il neo-ministro

Dimensioni di testo Aa Aa

Assente per malattia: il governo greco, al vertice europeo del 28 e 29 giugno, sarà rappresentato dal Ministro degli esteri e anche dal Ministro delle finanze uscente.
 
Il neo-premier, Antonis Samaras, è in ospedale a causa del distacco della retina, riscontrato nel corso di una visita di routine.
 
“Le condizioni post-operatorie del Primo ministro Samaras sono soddisfacenti”, dice il chirurgo che l’ha operato.  “Ma su questo sono categorico – aggiunge – non potrà viaggiare.  Innanzitutto perché è stata un’operazione importante, che richiede riposo a letto, e poi perché non potrebbe comunque viaggiare né in aereo né in auto”
 
In quanto al nuovo Ministro delle finanze: non ha nemmeno giurato, perché a sua volta ricoverato, in seguito a forti dolori allo stomaco.  L’assenza del premier e del nuovo ministro è naturalmente notizia mal accolta dai partner europei, soprattutto dai quattro che si sono incontrati a Roma negli scorsi giorni e in particolare dai due -il francese Hollande e la tedesca Merkel – che si incontreranno a Berlino alla vigilia del vertice.