ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Paraguay: destituito il presidente Lugo. Subentra Franco. Scontri nella capitale.

Lettura in corso:

Paraguay: destituito il presidente Lugo. Subentra Franco. Scontri nella capitale.

Dimensioni di testo Aa Aa

In poche ore il Paraguay piomba nel caos politico: il presidente Fernando Lugo lascia il potere e il Paese ha un nuovo capo di Stato.

Lugo è stato destituito dal Senato per cattivo comportamento nell’esercizio delle sue funzioni: il fatto si riferisce alla gestione la scorsa settimana di uno scontro a fuoco tra polizia e contadini, in cui morirono 17 persone.

“Prendo atto della decisione del Congresso, commenta a caldo Lugo, e risponderero’ come sempre delle mie azioni anche come ex-capo di Stato”.

Ora alla guida del Paraguay c‘è Federico Franco, ex alleato di Lugo e da sempre in prima fila nel partito Liberale. Una decisione che ha già scatenato la reazione di molti Paesi dell’America Latina a partire dall’Equador che ha fatto sapere che il governo Lugo è l’unico legittimo.

Mentre si temono ripercussioni internazionali nella strade della capitale scontri nelle strade della capitale sono scoppiati incidenti e scontri tra simpatizzanti dell’ormai ex presidente e la polizia.

La paura che i disordini si allarghino, come successe nel ’99, quando alcuni manifestanti contrari al governo di allora vennero uccisi da cecchini appostati sui tetti.