ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Damasco conferma: abbattuto per errore il caccia turco. Erdogan convoca una riunione d'emergenza

Lettura in corso:

Damasco conferma: abbattuto per errore il caccia turco. Erdogan convoca una riunione d'emergenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Tensione alle stelle tra Turchia e Siria. Ad alzare la temperatura la vicenda del cacciabombardiere turco abbattuto ieri nel pomeriggio al largo di Ras al Basit, in acque siriane. L’F-4 con a bordo due piloti, di cui non si hanno ancora notizie, è stato attaccatto dalla contraerea militare di Damasco che subito si è scusata per l’errore commesso.

Convenevoli che non sono piaciuti al primo ministro turco Erdogan che immediatamente ha convocato una riunione d’emergenza con il capo di Stato maggiore, il direttore dei servizi segreti e i ministri di difesa ed esteri.

La storia del caccia militare si inserisce in un momento particolarmente drammatico per la Siria. Il Paese da oltre un anno è sconvolto da pesanti scontri e violenze tra governativi e ribelli. Al momento quanto accaduto non sembra aver avuto particolari conseguenze diplomatiche; certo è che la Turchia resta uno dei paesi più critici nei confronti del regime di Bashar Al Assad.