ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: corteo anti-Merkel dei "nonni-indignados".

Lettura in corso:

Spagna: corteo anti-Merkel dei "nonni-indignados".

Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna non si svende nè si vende. Con questo slogan ieri centinaia di pensionati sono scesi in piazza a Barcellona, con tanto di sit-in davanti al Consolato tedesco. Nel mirino degli indignados over 60 istituti di credito, agenzie di rating, e la politica della Germania nella gestione della crisi di tutta la zona euro.

“Non credo che dovremmo pagare noi il debito delle banche. La colpa dei problemi della Spagna è della signora Merkel, delle banche tedesche che ci hanno prestato i soldi e che ora pretendono tassi elevatissimi. Ecco perchè protestiamo”.

La battaglia degli “iaioflautas” ovvero i nonni-contestatori, è iniziata nell’ottobre del 2011 con l’occupazione di un’agenzia del Banco di Santander. Tutti uniti contro la crisi economica e le menzogne della politica anche quella spagnola.