ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le banche spagnole necessitano fino a 62 miliardi di euro di aiuti

Lettura in corso:

Le banche spagnole necessitano fino a 62 miliardi di euro di aiuti

Dimensioni di testo Aa Aa

Salvare le banche spagnole costerà tra i 51 e i 62 miliardi di euro. È quanto ipotizzano i due revisori “indipendenti” incaricati di effettuare gli stress test sugli istituti di credito iberici.

Un risultato soddisfacente per il governo di Madrid, che nei prossimi giorni avanzerà formalmente le sue richieste di aiuto, così come ha sottolineato da Rio de Janeiro il premier Rajoy.

“È un passaggio decisivo nella direzione giusta, perché compie una diagnosi certa e credibile, delimita la necessità di capitali entro margini manovrabili e garantisce che l’assistenza finanziaria messa a disposizione della Spagna dai nostri soci europei è più che sufficiente per risanare le nostre entità finanziarie”.

I dettagli del progetto di aiuti verranno decisi nella riunione dell’Eurogruppo in calendario per il prossimo 9 luglio.

“È importante ripristinare il funzionamento del sistema bancario spagnolo affinché possa svolgere il suo ruolo che è quello di fornire carburante allo sviluppo economico”, ha detto il commissario agli affari economici Olli Rehn.