ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: strage dei Taleban in un hotel

Lettura in corso:

Afghanistan: strage dei Taleban in un hotel

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno venti le vittime, di cui almeno dodici civli, dell’assalto condotto da Taleban contro l’hotel Spozhmai a una decina di chilometri da Kabul, in Afghanistan. La scorsa notte un gruppo, armato di granate, giubbotti espolsivi e mitragliatori ha fatto irruzione nella struttura alberghiera, situata in riva al lago Qargha, dove circa trecento persone stavano
partecipando a una festa. Molte, grazie all’oscurità
sono riuscite a sfuggire alla carneficina gettandosi
anche nel lago, ma una cinquantina sono state prese in ostaggio dal commando. Le forze speciali della polizia afghana, coadiuvate da elicotteri e militari della Nato, dopo aver accerchiato l’hotel, sono intervenute all’alba ponendo fine all’assedio. Tutti e cinque i membri del commando sono stati uccisi. In un comunicato diffuso su internet i Taleban hanno rivendicato l’attacco sostenendo che l’albergo è un centro di peccato e oscenità.