ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trovato esplosivo in una centrale nucleare. Allarme in Svezia

Lettura in corso:

Trovato esplosivo in una centrale nucleare. Allarme in Svezia

Dimensioni di testo Aa Aa

Un carico di esplosivo nascosto in un camion all’interno di una centrale nucleare nei pressi di Goteborg. In Svezia è allarme sicurezza e la polizia sta indagando su un possibile sabotaggio.

L’esplosivo è stato individuato durante una verifica di routine su un veicolo che aveva già superato i controlli della sicurezza.

“Dopo il ritrovamento – spiega il Gösta Larsen, capo della comunicazione della centrale – il livello di allerta nella centrale di Ringhals è stato portato a giallo. Si tratta del secondo gradino su una scala di quattro. Tutte le centrali del paese hanno attivato lo steso livello di allarme”.

La centrale è la più grande della Svezia e produce il 20% dell’elettricità consumata nel paese. La polizia ha fatto sapere che non ci sono sospettati e che l’austista del mezzo era all’oscuro del carico che trasportava. L’uomo è stato interrogato per ricostruire il suo tragitto e fornire elementi utili agli inquirenti. È stato escluso il pericolo di una deflagrazione perché l’esplosivo era senza detonatore.

Dal 2011 in Svezia è stata abolita la moratoria per la costruzione di nuove centrali.