ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo-Serbia: pomodori marci contro il dialogo

Lettura in corso:

Kosovo-Serbia: pomodori marci contro il dialogo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un lancio di pomodori marci accoglie a Pristina il mediatore dell’Unione Europea per il dialogo fra Serbia e Kosovo.

A poche ore da una visita a Belgrado, Robert Cooper aveva incontrato il primo ministro kosovaro Hashim Thaci.

Autori della protesta dei militanti del movimento radicale “Autodeterminazione”, favorevole al ricongiungimento con l’Albania e contrario a qualsiasi negoziato con la Serbia.

“Continueremo a ribadire il nostro no con tutti i mezzi possibili – dice il parlamentare Gllauk Konjufca -. L’autonomia che i nostri governanti sono pronti a riconoscere al nord del Kosovo, metterebbe a repentaglio la nostra sovranità”.

Da qui l’invito a fermare il dialogo, che i manifestanti hanno ribadito in coro, accerchiando con i loro cartelli l’edificio governativo che ospitava i colloqui.