ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, la coalizione è fatta. Si attende il governo

Lettura in corso:

Grecia, la coalizione è fatta. Si attende il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier c‘è, il governo è ancora da fare. La crisi greca ha riunito sotto un’unica ala partiti che erano abituati ad alternarsi: Nuova Democrazia e i socialisti del Pasok, con Sinistra democratica a fare da puntello. Coalizione che ieri ha cominciato a lavorare assieme.

L’Europa mostra soddisfazione, per bocca del capo della delegazione greca in seno alla commissione, Panos Karvounis:

“Ho appena consegnato al nuovo primo ministro, mister Samaras, una lettera di congratulazioni del presidente della commissione europea, Jose Manuel Barroso. In questa lettera, naturalmente, si dice che il signor Barroso sostiene la Grecia e che la commissione europea continuerà a supportare la Grecia verso il ritorno alla crescita”.

In sostanza, alla stessa classe politica che ha condotto la Grecia verso l’attuale situazione, spetta il compito di tirarla fuori. Insieme, come durante il governo tecnico di transizione. Ma quello che deve nascere è un governo politico e sarà, necessariamente, un’altra storia. E dovrà anche chiedere più clemenza all’Europa sui tempi del programma di salvataggio.