ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corruzione e droga: il Pakistan e la premiership maledetta

Lettura in corso:

Corruzione e droga: il Pakistan e la premiership maledetta

Dimensioni di testo Aa Aa

Destituito prima ancora della nomina ufficiale. Un mandato d’arresto per un presunto traffico di droga, impedisce a Makhdoom Shahabuddin di diventare primo ministro in Pakistan. Indicato dal presidente Al Zardari, avrebbe dovuto rimpiazzare
Yusuf Raza Gilani, destituito martedì dalla Corte Suprema per una questione di corruzione.