ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Air France taglia il personale e punta sulla business class

Lettura in corso:

Air France taglia il personale e punta sulla business class

Dimensioni di testo Aa Aa

Tempi duri per Air France. La compagnia di bandiera francese deve far fronte alla crisi del comparto aereo e prevede un deciso taglio del personale in tre anni. Oltre 5mila posti di lavoro, di cui più di un terzo fra hostess e steward. Serrate le trattative con i sindacati, al momento non sono previsti licenziamenti coatti ma solo uscite naturali o rotture consensuali dei rapporti di lavoro.
Lo scorso anno il giro d’afffari della compagnia aerea nazionale francese è stato di oltre 24 miliardi di euro. Per la fine del 2012 si parla di un incremento di circa un miliardo. Ma nel 2011 le perdite nette sono state di oltre 800 milioni, per quest’anno si prevede un rosso di 635 milioni di euro.
Non solo tagli, però, per uscire dalla crisi, su cui ha inciso non poco il rincaro dei prezzi del carburante. Air France vuole cambiare il rapporto con i propri clienti e puntare soprattutto sulla business class, privilegiare i clienti più facoltosi e investire su salette lounge negli aeroporti e suite ad alta quota.