ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: nuovo record rendimento titoli, nonostante la Grecia

Lettura in corso:

Spagna: nuovo record rendimento titoli, nonostante la Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

I timori per la crisi in Spagna non si affievoliscono e i rendimenti sui titoli toccano nuovi record. Se è stato evitato lo scenario peggiore, l’uscita della Grecia dall’euro con un effetto domino sul Paese iberico, la quarta economia europea resta fonte di preoccupazioni, per la mancanza di accesso al credito e la disoccupazione elevata.

Restano inoltre da definire somma e modalità dell’aiuto europeo alle banche spagnole. In borsa tutto questo si riflette sui rendimenti: quelli sui titoli di stato a dieci anni hanno oltrepassato la soglia psicologica del 7%, la progressione in una settimana è decisa.

“Crediamo che in Grecia la bomba non sia ancora esplosa”, sostiene l’analista Juan Pedro Zamora. “Sarà difficile formare una coalizione. Quindi ci aspettiamo che i premi per il rischio della Spagna e degli altri Paesi periferici si accentueranno di nuovo, e allo stesso modo ci aspettiamo che i mercati resteranno tesi. La palla è nel campo dell’Europa e dei suoi politici, sono loro a dover assumere le decisioni giuste nel medio e nel lungo termine”.

Un altro record riguarda il tasso di insolvenza registrato dal settore bancario spagnolo nei prestiti a famiglie e imprese e il totale dei crediti dubbi nel portafoglio degli istituti. Raggiungono livelli mai visti da oltre 15 anni a questa parte.