ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: vince destra europeista, "governo di unità nazionale"

Lettura in corso:

Grecia: vince destra europeista, "governo di unità nazionale"

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova democrazia di Antonis Samaras vince le elezioni in Grecia e si avvia a formare un governo di coalizione.

I conservatori raggiungono il 30% delle preferenze e ottengono 130 deputati, non sufficienti per un esecutivo monocolore, ma abbastanza per formare un governo di unità nazionale con i partiti filoeuropeisti.

“Oggi il popolo greco ha espresso la sua volontà di rimanere nell’euro, di continuare a essere parte integrante dell’eurozona, di onorare gli impegni del paese e puntare sulla crescita – ha detto in inglese Samaras – Questa è una vittoria per tutta l’Europa. Invito tutti i partiti politici che condividono questi obiettivi a unire le forze e formare un governo stabile”.

È molto probabile che, una volta ottenuto l’incarico dal presidente della Repubblica, Samaras chiamerà il leader del Pasok Evangelos Venizelos per dare vita a un esecutivo che segua la strada tracciata dal piano di salvataggio di Unione europea, Banca centrale europea e fondo monetario.