ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, si vota per un futuro ancora incerto

Lettura in corso:

Egitto, si vota per un futuro ancora incerto

Dimensioni di testo Aa Aa

I militari al potere in Egitto dalla caduta di Mubarak potrebbero presto attribuirsi il comando di fatto, fintanto che non ci sarà un Parlamento eletto.

Le prerogative legislative e di controllo dei conti erano passate in seno a un’Assemblea eletta, a forte maggioranza islamista. Ma la Corte costituzionale ha sciolto le Camere per un vizio giuridico della legge elettorale, in quello che da molti è stato percepito come un colpo di Stato.

Mentre gli egiziani sono chiamati a votare tra un ex fedele di Mubarak e un islamista dei Fratelli musulmani, ci si aspetta che la giunta faccia chiarezza sui poteri del Presidente che uscirà domenica sera dalle urne. L’attesa dichiarazione dovrebbe anche annullare la commissione incaricata di redigere la nuova Costituzione.