ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: riunione del Gruppo di contatto forse il 30 giugno

Lettura in corso:

Siria: riunione del Gruppo di contatto forse il 30 giugno

Dimensioni di testo Aa Aa

La riunione del Gruppo di contatto sulla Siria potrebbbe tenersi il 30 giugno a Ginevra. L’obiettivo è quello di riportare sui binari il piano di pace dell’emissario delle Nazioni Unite e della Lega Araba Kofi Annan. C‘è ancora però un ostacolo, perché gli Stati Uniti non vogliono che, nel tentativo della risoluzione del conflitto, sia coinvolto anche l’Iran.

Intanto Donatella Rovera, inviata di Amnesty International in Siria, descrive una situazione grave:

“Dovunque sia andata, in ogni città, in ogni villaggio, si era verificato sempre lo stesso scenario: un’incursione brutale ma breve dei soldati, con esecuzioni sommarie di giovani, rogo di abitazioni e torture in carcere”.

Nel giorno in cui un’autobomba a Damasco, vicino a una moschea sciita, ha provocato due feriti lievi, la televisione di stato siriana ha mostrato le prime immagini di Haffé, la località nord-occidentale da cui ieri si sono ritirati gli insorti, dopo una settimana di bombardamenti. Gli osservatori dell’ONU sono potuti entrare in città.