ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nokia in caduta libera

Lettura in corso:

Nokia in caduta libera

Dimensioni di testo Aa Aa

Nokia non riesce a convincere i mercati. Il gruppo finlandese, già leader mondiale nei telefonini, é stato sanzionato alla borsa di Helsinki, dopo avere emesso un avvertimento sui risultati di bilancio. L’annuncio di un ulteriore taglio di 10 mila posti di lavoro non ha frenato la caduta.

Nokia si aspetta dunque ulteriori perdite, piu’ importanti del previsto, nel secondo trimestre.

Il punto debole di Nolia restano gli smartphone: il lancio di Lumia non sta dando gli effetti sperati, con vendite deludenti a causa della concorrenza di Apple e Samsung.
Dopo il lancio dell’Iphone nel 2007 Nokia ha perso oltre il 90% del proprio valore in borsa.

Nel primo trimestre la produzione é ancora scesa il che ha permesso a Samsung di diventare il numero uno mondiale nella produzione dei telefonini.

Nokia inoltre non é piu’ la società con la piu’ forte capitalizzazione alla borsa di Helsinki. Oggi il gruppo vale il 3% di quanto valeva al suo apogeo nell’anno 2000. Quanto basta a provocare voci di opa. Microsoft potrebbe essere interessata anche perché Windows è installato sui smarthphone Nokia.