ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania non puó trainare tutta l'Europa. Berlino prepara la sua linea per il summit dei G20

Lettura in corso:

La Germania non puó trainare tutta l'Europa. Berlino prepara la sua linea per il summit dei G20

Dimensioni di testo Aa Aa

La Germania non puó sostenere tutta l’Europa. Occorre collaborazione per uscire dalla crisi. Berlino prepara la propria linea difensiva in vista del summit dei G20, di settimana prossima in Messico. Una linea in cui vengono ribadite le ricette di intervento.

“Sappiamo perfettamente che il rafforzamento della crescita e la stabilità di bilancio devono andare di pari passo – ha dichiarato il cancelliere Angela Merkel – Tra l’altro in tutti i programmi approvati dalla Troika, questi due elementi concorrono al superamento della crisi in Europa. Sono entrambi essenziali”.

Il cancelliere Angela Merkel risponde cosí indirettamente agli Stati Uniti che premono perché i leader europei individuino una strategia concreta contro la crisi.

“Mentre ci avviciniamo all’appuntamento del G20 – sottolinea il segretario al Tesoro Usa, Timothy Geithner – sia durante i lavori sia nei giorni successivi, vedremo il mondo volgere il proprio sguardo alla Germania e ai suoi partner principali perché diano indicazioni precise sui grandi obiettivi da raggiungere come l’unione bancaria, le tutele per i paesi che introducono le riforme o il problema della crescita”.

Washington mostra preoccupazione per un possibile contagio della crisi in Europa.
Mentre il summit del G20 apre i lavori il giorno dopo le elezioni greche di domenica.
Forse un vero Day after considerato che la consultazione potrebbe determinare il futuro di Atene tra i paesi dell’euro zona.