ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Intercettazioni: Cameron alla Commissione d'inchiesta

Lettura in corso:

Intercettazioni: Cameron alla Commissione d'inchiesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Caso Murdoch: il premier britannico compare per la prima volta davanti alla Commissione Leveson che indaga sullo scandalo intercettazioni.

David Cameron, da cui ci si aspettano chiarimenti sui legami con il gruppo del magnate australiano, parla di etica e media e chiede una regolamentazione maggiore della stampa:

“Credo che i giornali si siano orientati verso la ricerca dell’impatto e di un punto di vista su una storia, piuttosto che limitarsi a riferire i fatti, come avveniva prima dell’informazione ventiquattr’ore su ventiquattro”, ha detto il primo ministro, “C‘è stato effettivamente un cambiamento, che a mio avviso ha molto a che fare con la tecnologia e lo sviluppo dei media”.

Oltre a un ministro della cultura sospettato di aver favorito News Corp, a mettere nell’imbarazzo il governo c‘è anche il caso di Andy Coulson, ex redattore capo del News of the wolrd.

Assunto in qualità di responsabile della comunicazione personale del primo ministro, ha poi dato le dimissioni, sull’onda dello scandalo che ha portato anche alla chiusura del tabloid del gruppo.