ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Doppietta di Shevchenko e l'Ucraina batte la Svezia, non basta Ibra

Lettura in corso:

Doppietta di Shevchenko e l'Ucraina batte la Svezia, non basta Ibra

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato l’attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, a illudere i suoi: al settimo minuto della ripresa. E’ il primo momento della partita in cui Ibrahimovic entra in area. E’ al posto giusto sull’assist di Kallstrom che aveva raccolto il cross di Larsson.

Nel dettaglio l’azione degli svedesi: la difesa ucraina lascia libero Kallstrom che passa la pala a Ibramovic, il rossonero infila di prima.

Una doccia fredda per la squadra di casa e il pubblico: ma ci pensa a ribaltare la situazione il veterano ucraino, Andriy Shevchenko, che metterà fine alla sua carriera dopo gli europei.

Tre minuti dopo risponde a Ibrahimivic: cross da destra di Yarmolenko, Sheva si tuffa superando il difensore svedese Mellberg. La difesa avversaria sembra essersi dimenticata di lui.

La seconda rete dell’ex rossonero arriva poco dopo, al 17’ del secondo tempo. Shevchenko manda in delirio il pubblico. L’occasione, l’angolo battuto da Selin, Shevchenko sul primo palo anticipa Ibrahimovic e realizza di testa la doppietta. Una grande soddisfazione per l’attaccante trentacinquenne, pallone d’oro 2004.