ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Euro 2012: tifosi tedeschi raccolgono fondi per bimbi ucraini

Lettura in corso:

Euro 2012: tifosi tedeschi raccolgono fondi per bimbi ucraini

Dimensioni di testo Aa Aa

L’occasione sono stati gli Europei di calcio in Polonia e Ucraina. Un gruppo di tifosi tedeschi di Überlingen, ha raccolto 4000 euro per il Centro Infantile di Tossicologia clinica a Kiev.

Grazie a questa somma 33 bambini potranno proseguire le loro cure.

Peter Männer, che ha coordinato la raccolta fondi, racconta: “Sappiamo che qui c‘è grande bisogno e che risulta difficile procurarsi certe strumentazioni. I bambini soffrono allo stesso modo in tutto il mondo, poco importa se sono in Ucraina o a casa nostra. Ci fa piacere aiutare questi piccoli che, dal punto di vista materiale, stanno peggio dei nostri. Ogni moneta raccolta farà loro del bene”.

Con questo denaro verranno acquistati dei pulsiossimetri, necessari a misurare la quantità di emoglobina legata nel sangue, e dei cateteri per i bambini in dialisi.

Boris Sheyman, che dirige il Centro infantile, commenta: “Questa è esattamente la strumentazione che ci permetterà di colmare le lacune nell’assistenza dei bambini vittime di inalazioni tossiche”.

Überlingen, nel sud-ovest della Germania, ha attivato questo legame di solidarietà con l’Ucraina già una ventina di anni fa, accogliendo più volte i bambini di Chernobyl.