ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: uccisi 83 civili. Cns nomina nuovo presidente

Lettura in corso:

Siria: uccisi 83 civili. Cns nomina nuovo presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Il regime siriano risponde alla pressione della comunità internazionale con 83 morti. Questo il numero dei civili uccisi ieri dall’esercito di Bashar al Assad, riferisce l’osservatorio per i diritti umani.

A gettare invece un’ombra sulla resistenza arriva il duro atto di accusa del giornalista britannico Alex Thomson. I ribelli avrebbero tentato di farlo cadere in una trappola per farlo eliminare dalle truppe lealiste.

Sul versante politico della crisi, intanto, si registra un cambio al vertice nel Consiglio nazionale siriano che raggruppa i principali gruppi di opposizione. Il curdo Abdulbaset Sieda è il nuovo presidente del Cns. Avrà il compito di allargare il movimento, accusato da molti di essere dominato dagli islamici.