ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: peggiorano le condizioni di Mubarak. Gli avvocati chiedono il trasferimento in ospedale

Lettura in corso:

Egitto: peggiorano le condizioni di Mubarak. Gli avvocati chiedono il trasferimento in ospedale

Dimensioni di testo Aa Aa

Le condizioni di salute dell’ex presidente egiziano Hosni Mubarak si sono aggravate. Sembra abbia perso conoscenza piu’ volte: i suoi avvocati hanno chiesto al procuratore generale e all’Autorità penitenziaria il trasferimento dell’ex rais dall’ospedale della prigione di Tora, al Cairo, in una clinica privata o militare.

Sulla questione l’opinione pubblica è divisa:
“Se Mubarak sta davvero male, dovrebbe esser trasferito in un ospedale adatto a un presidente” dice un uomo al Cairo.

“Mubarak deve essere curato come qualsiasi altro condannato nel Paese. Se si trasferiscono i detenuti malati dalla prigione di Tora in un ospedale militare o al Centro medico internazionale, che si faccia anche con lui” commenta un altro.

84 anni, Mubarak è stato condannato all’ergastolo lo scorso 2 giugno per la repressione della rivolta anti – regime a inizio 2011. Il suo stato di salute è peggiorato al suo arrivo al carcere di Tora dopo la condanna.