ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi spagnola, Rajoy soddisfatto per la decisione dell'Eurogruppo: "Ha vinto l'euro"

Lettura in corso:

Crisi spagnola, Rajoy soddisfatto per la decisione dell'Eurogruppo: "Ha vinto l'euro"

Dimensioni di testo Aa Aa

All’indomani del vertice d’urgenza dell’Eurogruppo, il premier spagnolo Mariano Rajoy interviene sul prestito europeo per il settore bancario, ribadendo che Madrid ha evitato un salvataggio grazie alle riforme.

“Se non avessimo fatto quello che abbiamo fatto negli ultimi 5 mesi – ha detto – ci sarebbe stato un intervento esterno per la Spagna”.

Anche il premier spagnolo dunque tiene a sottolineare quanto già detto ieri dal ministro dell’Economia, De Guindos. L’aiuto chiesto e ottenuto è limitato al settore finanziario: “Ieri ha vinto la credibilità dell’euro, ha vinto l’Unione Europea – ha sottolineato Rajoy – e ha vinto la possibilità che la Spagna recuperi rapidamente i livelli di credito necessari per migliorare gli investimenti e l’occupazione”.

L’Eurozona metterà a disposizione fino a 100 miliardi di euro per aiutare le banche spagnole, in cambio di misure di risanamento del settore, ma non di un piano di austerità. In sostanza, si è aperta una linea di credito. “Ho fatto pressioni – ha detto Rajoy – perché volevo una linea di credito per risolvere un problema molto delicato che abbiamo qui e di cui tutti sono al corrente”.

Non si conosce ancora l’entità reale del prestito: Madrid attenderà, per deciderlo, i risultati di studi indipendenti sul settore bancario, attesi per fine mese.