ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia, Putin firma: multe salatissime per chi manifesta senza permesso

Lettura in corso:

Russia, Putin firma: multe salatissime per chi manifesta senza permesso

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente russo Vladimir Putin ha promulgato la legge che punisce con multe salatissime le manifestazioni senza permesso. Per l’opposizione si tratta di un nuovo giro di vite per impedire il dissenso nel Paese. Ma il leader del Cremlino respinge la critiche:

“Ho guardato i documenti inviati dal parlamento e li ho messi a confronto con quelli di altri Paesi europei, dalla Francia, alla Germania, all’Italia, alla Gran Bretagna. Questa disposizione non è più restrittiva di quelle già in vigore negli altri Paesi”.

Manifestare senza il via libera delle autorità costerà ai partecipanti fino a 7500 euro e agli organizzatori fino a 15 mila euro, 25 mila euro ai partiti.

“È importante capire ciò che significa questa firma. Ed è chiaro che con questo Vladimir Putin intende fare pressione con forza” – denuncia Lev Pnomaryov, attivista per i diritti umani.

La definizione di manifestazione di massa contenuta nella legge è così vaga che potrebbe comprendere, secondo alcuni critici tutti i tipi di raduni. L’opposizione denuncia che sarebbe compromessa la possibilità di manifestare il dissenso alla politica del Cremlino come avvenuto in occasione delle ultime elezioni, quando c‘è stata una partecipazione senza precedenti.