ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Euro 2012: Dzagoev mattatore della serata

Lettura in corso:

Euro 2012: Dzagoev mattatore della serata

Dimensioni di testo Aa Aa

È Dzagoev il protagonista della gara di Breslavia. Il ventunenne centrocampista del CSKA Mosca sblocca il risultato dopo soli quindici minuti di gioco. Zyryanov crossa dalla destra per la testa di Kerzhakov che, libero dal difensore, colpisce il palo. Dzagoev arriva in corsa e realizza l’1-0. Il raddoppio è di Shirkov, poi Vàclav Pilar, al settimo
della ripresa, accorcia le distanze.

Ma al ventottesimo Advocaat azzecca il cambio e manda in campo Pavlyuchenko che, sei minuti dopo, riceve palla da Shirkov e serve Dzagoev. Il centrocampista, con un tiro secco di destro, trafigge Cech e realizza la prima doppietta di Euro 2012. Niente da fare per il portiere avversario, che pure aveva intuito la traiettoria del pallone.

Il poker, a otto minuti dal termine della gara, è di Pavlyuchenko. L’attaccante del Lokomotiv Mosca dribbla più volte il difensore e infila di destro il pallone sotto la traversa. Anche questa volta Cech sfiora, ma le mani si piegano e non può evitare la rete. La Russia martedì 12 giugno affronterà la Polonia.